Frutta e verdura di stagione nutriente

frutta e verdura di stagioneQuando mi capita di entrare in supermercato o peggio ipermercato mi sento aggredita da tutto quello che c’è in esposizione, penso tra me e me una sovrabbondanza  sospetta”.

La frutta e la verdura che io amo mangiare appare lucida perfetta e uniforme nella misura e nel colore.

I miei primi tentativi di coltivarla nell’orto mi hanno riportato alla realtà del ciclo naturale della natura. Per esempio una zucchina cresce se ti va bene dopo tre mesi di incubazione almeno che non se la mangino le formiche e non venga la grandine.

Ma allora che valore nutritivo avranno le verdure di stagione  vendute dalla grande distribuzione?  Una ricerca condotta  recentemente presso la Rice University di Huston ha dimostrato che la frutta e la verdura, dopo la raccolta, continua il suo ciclo vitale per un po’ come se non fosse stata separata dalla pianta, rispondendo all’influsso della luce e del buio seguendo il ritmo circadiano, rimane “viva  a livello cellulare”, questo processo inciderebbe  sui valori nutrizionali dell’alimento.

Inoltre nelle molecole della frutta e verdura  sopravverrebbero quelle sostanze che  le piante attivano per difendersi dagli insetti e che per l’uomo avrebbero un effetto anticancro.

La natura ha sviluppato nel tempo precise funzioni e che vanno rispettate per garantire gli effetti benefici nella catena alimentare. Anteporre interessi commerciali anche nella alimentazione può avere effetti importanti sulla nostra salute.

Angela

Mi piace ricercare il benessere anche se amo mangiare cerco di migliorare la mia salute senza rinunciare al sapore al gusto e all'immaginazione