Pasta al farro con fagioli di soia

Ricetta pasta al farro con fagioli di soiaI fagioli di soia vanno lasciati in ammollo per una notte, poi sgocciolati e lessati in una pentola a pressione sino a cottura.

Scegliere un formato di pasta a piacere ma rigorosamente di farro, 60 gr a persona. Cuocere la pasta in acqua salata.

In una padella schiacciare tre spicchi di aglio aggiungere olio di oliva extravergine, soffriggere sino a che l’aglio diventa dorato. Aggiungere pomodorini piccadilly tagliati a pezzetti a piacere, capperi siciliani (quelli con i gambi) e olive taggiasche. Lasciare insaporire, mantenendo però la crocantezza del pomodoro. Regolare di sale e pepe. Spegnere il fuoco, aggiungere i fagioli di soia, un filo di olio crudo coprire e lasciare riposare il condimento per 10 minuti.

Poi aggiungere la pasta cotta mescolare bene e servire ben caldo.

Il pregio di questa ricetta è quella di essere un piatto unico che aggiunge ai carboidrati della pasta e ai grassi benefici delle olive le proteine dei fagioli di soia.

Angela

Mi piace ricercare il benessere anche se amo mangiare cerco di migliorare la mia salute senza rinunciare al sapore al gusto e all'immaginazione